Nessuna immobilizzazione di capitale

Non effettuando acquisti non si deve utilizzare il capitale aziendale.

Wikipedia definisce l’immobilizzazione di capitale aziendale:

In economia, si intende per immobilizzazione quel bene che, all’interno dell’impresa, non esaurisce la sua utilità in un solo esercizio ma manifesta benefici economici in un arco temporale di più esercizi (sono anche indicati infatti come “fattori produttivi a fecondità ripetuta”). Ad esempio: un macchinario, un automezzo, una licenza, un brevetto, una partecipazione (se ha durata di molti esercizi altrimenti questa viene iscritta nell’attivo circolante), un titolo di credito, rappresentano beni destinati a restare all’interno dell’impresa per lunghi periodi.

Questo è un problema quando si necessita di bene di valore consistente per brevi periodi come nel caso gruppi frigoriferi di backup o in caso di manutenzioni ordinarie o straordinarie. In questo caso il noleggio è assolutamente conveniente.